Alimentazione: La Dieta vegetariana

La medicina nutrizionale studia il rapporto tra salute e alimentazione. E che cosa ne pensa dell’alimentazione vegetariana? Proviamo a scoprirlo in questo post.

Alimentazione vegetariana: una scelta anche per la salute?

Se si escludono le problematiche legate alla crescita, per cui sembra non essere opportuno che i bambini siano vegetariani, per il resto non sembra esserci nessun problema. Anzi, l’alimentazione vegetariana può favorire la salute. Vediamo perché

La Dieta Vegetariana: una scelta, molte scelte

La scelta di passare all’alimentazione vegetariana può essere una scelta etica, legata alle questioni ecologiche, ambientaliste e, naturalmente, legata alla sensibilità individuale rispetto alla sofferenza degli animali.

Il fatto è che l’alimentazione vegetariana può aiutare il benessere fisico.

Niente vieta a un individuo adulto di essere vegetariano: il mondo vegetale dà al nostro organismo tutto quello che gli serve e l’alimentazione vegetariana potrebbe essere l’alimentazione del futuro: su questo pianeta, perché è sempre più complicato gestire le risorse alimentari a disposizione e una delle prospettive è quella di ridurre gli spazi per l’allevamento così da avere più coltivazioni per l’alimentazione umana; e fuori da questo pianeta: il programma spaziale della NASA di corsa verso Marte prevede la sussistenza di essere umani sul pianeta rosso, sussistenza vegetariana, perché non è prevista una “colonizzazione animale” del pianeta… Scopri di più sugli integratori per dimagrire.

E comunque, l’assunzione di vegetali è fondamentale per la salute e il benessere del nostro organismo: per assumere le vitamine, che incidono in maniera diretta sullo stato di salute, e per controbilanciare una dieta che, concentrandosi su un supposto benessere derivante dal consumo abbondante di carne, latticini e derivati, ha invece finito per accentuare l’incidenza di malattie cardiovascolari legate al colesterolo.

Al di là di un vegetarianesimo completo, infatti, è una necessità ormai recepita a livello di organizzazioni mondiali dell’alimentazione quella delle “cinque razioni di vegetali in un giorno”.

Non resta da fare altro che studiarsi un libro di ricette vegetariane e scoprire il vegetariano che è in noi… 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *